Viaggioleggero

less is more… more or less

Un blog ai tempi del Coronavirus

Più tempo a disposizione, meno distrazioni, simbiosi h24 con il computer, ‘arresti domiciliari’: le condizioni ideali per dedicarsi al proprio blog. Eppure c’è qualcosa di troppo, di pesante, quasi opprimente. Non è semplice scrivere qualcosa in tempi di Coronavirus.

Io, sul treno che da Bologna mi riportava a Roma, il 23 febbraio scorso, ancora poco cosciente di quello che stava per succedere, ma già attrezzato.

Leggi il resto di questo articolo »

Il documentario sui Minimalisti

Su Netflix è disponibile il documentario Minimalism: A Documentary About the Important Things, prodotto da Ryan Nicodemus e Joshua Fields Millburn, ovvero The Minimalists. Se si è anche solo vagamente interessati all’argomento, non va assolutamente perso, se non altro perché oltre ai due citati, è arricchito dalla presenza di altri importanti esponenti del minimalismo americano.

Leggi il resto di questo articolo »

Il mio viaggioleggero

Giugno 2015. Giugno 2015! Il mio ultimo post su Viaggioleggero risale addirittura al giugno del 2015. Mi prende decisamente male a pensarci. Considerando anche che fra 2014 e metà 2015 ho pubblicato appena diciassette post. Nel 2016 non ne ho pubblicato neanche uno. Non che non avessi più interesse per il blog. Ne è testimone il fatto che più di un anno fa ho comunque investito un po’ di tempo (e un po’ di soldi) per spostare ‘fisicamente’ questo blog dai server interni di WordPress a un server preso ‘in affitto’. L’ho fatto perché avevo intenzioni ‘bellicose’. Volevo riprendere le pubblicazioni in maniera puntuale, anche più frequente rispetto ai primi anni. E invece eccoci qua: dal giugno 2015 si passa direttamente al febbraio del 2017. Perché? Beh, essenzialmente perché la mia vita negli ultimi tre anni è stata tutt’altro che… leggera. Una serie di eventi e di situazioni l’hanno di fatto appesantita notevolmente. E partivo da una situazione già non proprio esaltante. Ma andiamo per punti.

Leggi il resto di questo articolo »

Becoming Minimalist: newsletter n. 61, 62 e 63

Non scriverò che d’ora in poi sarò molto più attivo e puntuale con i post su Viaggioleggero, semplicemente perché lo avevo già scritto qui. E da quel giorno, 22 luglio 2014, ho pubblicato solo altri 9 post. Scoraggiante vero? Ma non ho alcuna intenzione di mollare questo blog, anche perché alcuni dei cambiamenti che mi auguravo ad inizio anno stanno finalmente arrivando. L’eccitazione è tanta, ed anche l’apprensione. Perché se un cambiamento non fa paura… non è un vero cambiamento. Intanto comincio a segnalare un bel po’ di link a risorse che parlano di minimalismo, decluttering e ricerca della felicità.

953970-minimalism-birds

Leggi il resto di questo articolo »

La domanda che ti martella

Ieri sono andato a correre dopo essere stato fermo una settimana. Il maltempo prima e l’influenza poi, mi hanno obbligato a interrompere l’ottimo tran tran che avevo intrapreso e che mi aveva portato a una cadenza di tre appuntamenti a settimana con la corsa. Non è stata una prestazione memorabile, ma perfettamente in linea con quelle degli ultimi mesi, pesanti e freddi. Eppure, nonostante la febbre alta del weekend scorso, correvo e mi sentivo bene. Non sentivo dolori o grossa fatica. Il motivo è che ero molto concentrato. Ed ero concentrato su una domanda. Una domanda che mi ha martellato per tutti e 45 i minuti che mi sono concesso:

run-06

Leggi il resto di questo articolo »

error

Ti piace questo blog? Spargi la voce :)